FAGGIO


 
Faggio

DESCRIZIONE:

I faggi isolati formano una chioma ampia ed espansa, che raramente si può sviluppare all'interno del bosco. I faggi raggiungono i 300 anni di età, i tronchi commerciali vengono utilizzati a 100 – 140 anni.


VENATURE E COLORAZIONE:

Il legno chiaro, quasi bianco, assume il noto colore rosato attraverso la vaporizzazione e l'essiccamento. Con l'azione della luce, il colore vira fino al giallo pallido. Sempre più spesso i faggi formano un durame facoltativo rossobruno, dal contorno "stellato" irregolare.


USI COMUNI:

Costruzione di mobili ed arredi, impiallacciature e compensati, scale e parquet, utensili da cucina, spazzole e parti di attrezzi, imballaggi. Impregnato con catrame viene impiegato ancora per le traversine ferroviarie, cellulosa e legna da ardere.


PESO SPECIFICO:

680 Kg/m3.


LAVORABILITA':

Buona.


TORNA AI MATERIALI