FRASSINO


 
Frassino

DESCRIZIONE:

Il frassino è da un lato un albero dei fondovalle e delle rive dei fiumi, dall'altro lo si rinviene in terreni umidi anche a quote più elevate fino a 1200 m. Cresce velocemente e raggiunge i 250 anni di età, nei boschi produttivi viene tagliato a 70 – 90 anni con diametri di 0,4 – 0,6 m.


VENATURE E COLORAZIONE:

Il frassino è una specie legnosa a durame non differenziato. I grossi vasi nel legno primaverile sono visibili ad occhio nudo. Insieme al colore chiaro essi ne facilitano il riconoscimento. Generalmente non c'è differenza di colore tra alburno e durame. Nei frassini americani esso è uniformemente grigiobruno fino a bruno e chiaramente scolorito, mentre nei frassini europei è da grigiobruno fino ad oliva e spesso increspato.


USI COMUNI:

Sfogliati decorativi, parquet, scalini, mobili in legno piegato, attrezzature, attrezzi da lavoro, strumenti musicali.


PESO SPECIFICO:

670 Kg/m3.


LAVORABILITA':

Buona.


TORNA AI MATERIALI